sabato 19 marzo 2011

Doppio tag: The Writing’s on the wall… Of my blog! e Cinque fatti a caso su di me

Questo settimana partecipo a due tag molto carini: il primo è “The writing’s on the wall… Of my blog!” da Beautiful with Brains, mentre il secondo è “Cinque fatti a caso su di me”, preso da La Gatta con gli Stivali Tacco 12 e portato da Youtube sulla blogosfera da La_K.

The writing’s on the wall… Of my blog! prende il nome da un episodio biblico, è anche un modo di dire inglese. Wikipediate per maggiori informazioni! Ho tradotto il tag in italiano, ma ho preferito lasciare il titolo in inglese, anche per non perdere la correlazione con quanto detto sopra.

Le istruzioni sono semplici: rispondete alle seguenti otto domande scrivendo su un foglio di carta (o con una tavoletta grafica) e poi fotografate o scannerizzate le risposte!

1. Qual è il tuo nome/il tuo nome da blogger?
2. Quali sono il nome del tuo blog e il suo indirizzo?
3. Scrivi “Ma la volpe col suo balzo ha raggiunto il quieto Fido”.
4. Qual è la tua citazione preferita?
5. La tua canzone preferita?
6. Il tuo cantante/gruppo preferito?
7. C’è qualcos’altro che vorresti scrivere?
8. Tagga da tre a cinque persone.

La frase numero 3 è un pangramma, una frase breve di senso compiuto contenente tutte le lettere dell’alfabeto italiano.

Cliccate per ingrandire! Se non si capisse un'acca scrivetelo e metterò i sottotitoli.
 

Il secondo tag consiste nello scrivere cinque fatti a caso su di noi.

1. Da bambina prendevo troppo sul serio il gioco del nascondino. Un giorno per non farmi trovare mi calai giù da quattro-cinque metri di altezza. Non è come i film d’azione e Tomb Raider ci fanno vedere, fa dannatamente male!

Credits

2. Adoro stendermi sul pavimento, sulla sabbia o anche sulle pietre. Non sull’erba, vivendo con un gatto il prato è infestato di lucertole e insetti assassinati.

Il mio gatto, quando era giovane e bello

3. Ogni volta che mi strucco cerco di disegnare con lo struccante una faccina sorridente sul dischetto d’ovatta.

Credits

4. Oggi prendo troppo sul serio i suggerimenti musicali. Chiunque e in qualunque modo mi suggerisca della musica prima o poi verrà ascoltato.

Credits

5. Colleziono francobolli. Molti associano la filatelia a dei facoltosi signori che spendono mille euro per un Gronchi rosa, mentre la mia collezione è praticamente priva di valore… Alcuni francobolli provengono da lettere rubate da vecchie case disabitate!

Credits

Spero che partecipiate anche voi a questi tag… Buon fine settimana!

6 commenti:

  1. Grazie per aver partecipato al mio tag! :)

    RispondiElimina
  2. Anche io collezione francobolli come teeee!!! Per ora sono arrivata a circa 1700 pezzi tra cui anche francobolli che mi sono stati regalati da una signora che aveva la madre tedesca e raccoglieva i francobolli e i segnatasse del Terzo Reich o comunque del periodo della seconda guerra mondiale; li custodisco gelosamente.
    E poi il tuo micio è stupendo *.*

    RispondiElimina
  3. oddio ma lo sai vero che d'ora in poi disegnerò smile con lo struccate, vero!? =)

    RispondiElimina
  4. @Laismydream: Che fortuna! I francobolli di avvenimenti storici come guerre e rivoluzioni sono tra i più affascinanti. Il micio sembra tenero e carino ma subito dopo aver pubblicato la sua foto mi ha fatto trovare una cavalletta morta sull'uscio. Sarà un avvertimento?

    RispondiElimina
  5. @Manuki: Fammi sapere come ti riescono! Io mi ritrovo spesso con un dischetto struccante che mi guarda storto o un mutante con la bocca fusa agli occhi.

    RispondiElimina

I commenti sono sempre graditi, ma niente spam, "Ci seguiamo a vicenda?" e link non pertinenti o la furia di Chuck Norris si scatenerà contro di voi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...