mercoledì 25 maggio 2011

Recensione: Cargo SmokyEye Duo Budapest

Il primo tentativo della sottoscritta di scegliere la via facile per lo smokey eye…

Prezzo: 26,00 euro, 17.65 £Quantità: 2 x 1,5 grammi
Rivenditori: Sephora, BeautyBay.com, Sephora.frPAO: 6 mesi
Provenienza: Made in CanadaColori disponibili: Variano secondo il negozio

Dal sito Cargo: Make short work of the smoky eye look with this great duo!  The matching cream and powder liners offer the ultimate in blendability and staying-power. (Fai dello smokey eye un lavoro veloce con questo duo! L’ombretto in polvere e l’eyeliner cremoso coordinati offrono il massimo nella sfumabilità e durata.)
La confezione è elegante e pratica, all’interno ci sono le due cialde di prodotto e uno specchio a mio parere troppo piccolo, ma ad ogni modo sono abituata a truccarmi a casa e non uso gli specchietti integrati nelle confezioni. Credo che questo prodotto venga venduto con un ulteriore imballaggio esterno sul quale non posso dirvi nulla dal momento che l’ho acquistato nello SmokyEye Kit diverso tempo fa. Il duo Budapest comprende un eyeliner in crema grigio scuro senza brillantini (quelli che vedete in foto provengono dall’ombretto) e un ombretto in polvere grigio antracite con glitter argento.


Nel kit è presente un foglietto illustrato con istruzioni anche in italiano che spiega passo a passo come ottenere il look, al quale vanno i miei complimenti per aver utilizzato delle foto reali!
  • Per prima cosa si applica l’eyeliner in crema lungo l’attaccatura delle ciglia superiori e, se volete, lungo quella delle ciglia inferiori.
  • Sfumate verso l’esterno e applicate l’ombretto in polvere sopra il prodotto in crema.
  • Sfumate nuovamente, concentrando il colore nell’angolo esterno, fino ad ottenere il risultato che desiderate.
Cargo SmokyEye Duo, eyeliner in crema

Cargo consiglia di usare il suo pennello SmokyEye Brush (ti pareva!), personalmente ho ottenuto risultati simili utilizzando i soliti pennelli da eyeliner, ombretto e sfumatura.

Cargo SmokyEye Duo, ombretto in polvere

L’eyeliner in crema è abbastanza pigmentato e facile da stendere, il tratto non è deciso come un eyeliner liquido o una buona matita ma data la destinazione d’uso è comprensibile. Va sfumato con attenzione e delicatezza per non interrompere la riga. Consiglio di fare la sfumatura il più possibile precisa, dato che l’ombretto in polvere si aggrappa a quello in crema fissandolo, questo evidenzierà ogni imperfezione ed è difficile porvi rimedio. L’ombretto in polvere da solo colora poco ed è leggermente polveroso. Migliora usando un primer o la parte cremosa del duo come base. È facile da sfumare, fate attenzione però ai brillantini che, sebbene non siano molto grandi, svolazzano ovunque, tanto che dopo la sfumatura non ne rimane traccia sulla palpebra.

Eyeliner in crema

Il trucco così realizzato mi è durato circa tre ore senza base, utilizzando quest’ultima è comparsa una riga piccolissima dopo cinque ore e dopo circa sette il trucco era compromesso.

Ombretto in polvere

Il duo Cargo riesce a rendere lo smokey eye più semplice? Secondo me no. Bisogna comunque fare attenzione durante l’applicazione, soprattutto non esagerare portando l’ombretto oltre la palpebra mobile e il risultato ottenuto utilizzando solo due prodotti non è elaborato. A meno che non siate così brave da far sembrare un unico ombretto… tanti! È comunque un prodotto pratico, soprattutto per i viaggi.

Ombretto in polvere su base BeYu

INCI (dal sito Cargo)
Eyeliner in crema: Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Ricinus Communis (Castor) Seed Oil, Cera Alba (Beeswax), Caprylic/Capric Triglyceride, Mica, Boron Nitride, Cera Microcristallina (Microcrystalline Wax), Silica, Phenoxyethanol, Cyclomethicone, Isopropylparaben, Isobutylparaben, Butylparaben. (+/-): CI 77491/CI 77499 (Iron Oxides), CI 77891 (Titanium Dioxide), CI 77163 (Bismuth Oxychloride).


Ombretto in polvere: Talc, Polyethylene Terephtalate, Mica, Boron Nitride, Zinc Stearate, Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Octyldodecyl Stearate, Phenoxyethanol, Silica, Tocopheryl Acetate, Carthamus Tinctorius (Safflower) Seed Oil, Isopropylparaben, Isobutylparaben, Butylparaben, Aloe Barbadensis (Leaf) Extract. (+/-): CI 77007 (Ultramarines), CI 77491/CI 77492/CI 77499 (Iron Oxides).

3 commenti:

  1. ti stupirai moltissimo ma anche io sono alleprese con lo smekey facile. Nada de nada, nemmeno con il kit Benefit. :(
    faccio sempre un gran pasticcio.

    RispondiElimina
  2. Qualche volta ci riesco, spesso un occhio sì e uno no. :D
    Il difficile, secondo me, è capire quando fermarsi con la sfumatura. E purtroppo non esiste nessun pennello/ombretto/eyeliner magico che segnalano quando smettere.

    RispondiElimina
  3. io amo lo smokey specialmente con il blu scuro o viola più che con il nero...solo d'inverno però nel periodo estivo amo mettere matite colorate e ombretti chiari...bel post cmq ;-)
    http://iloveessenceandnailart.blogspot.com/

    RispondiElimina

I commenti sono sempre graditi, ma niente spam, "Ci seguiamo a vicenda?" e link non pertinenti o la furia di Chuck Norris si scatenerà contro di voi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...