giovedì 14 luglio 2011

Recensione e swatches: smalti Kiko in edizione limitata 348, 317, 343

Da sinistra: #343 Verde Primavera, #317 Rosa Antico Scuro, #348 Verde Mimetico
Tempo di saldi in casa Kiko! Per aiutare a decidervi tra le oltre 140 tonalità di smalto in offerta eccovi un’altra puntata di swatches e recensioni. Questa volta è il turno di tre colori in edizione limitata. Se vi foste perse le puntate precedenti, eccovi la recensione degli smalti #347, #326, #333, #338 e quella dell’eyeliner in gel collezione Kaleidoscopic Optical Look. Trovate inoltre altre idee per gli acquisti nelle mie recensioni dei cosmetici Kiko.

Prezzo: 3,90 euro, ora in offerta a 2,50 euro Quantità: 11 ml
Rivenditori: Monomarca Kiko e on-line PAO: 36 mesi
Provenienza: Made in France Colori disponibili: 145 (40 edizione limitata)

Dal sito Kiko: Smalto ad azione rinforzante e indurente. La texture in gel dona una brillantezza laccata estrema e un grado di fluidità ideale per un perfetto controllo in stesura e una grande facilità di applicazione. Speciali resine facilitano l’aderenza dei pigmenti all’unghia creando un film elastico e resistente che, grazie agli attivi anti usura, amplifica la durata e la brillantezza del colore. Il Citral, un attivo di origine naturale dalle proprietà rinforzanti ed indurenti, sigilla e protegge le unghie creando una corazza di luce inscalfibile. Colori pieni, perlati, metallizzati, con fiamma, glitter e microglitter: qualunque sia l’effetto desiderato, il risultato sarà sempre al di sopra delle aspettative. Ogni sfumatura è calibrata con la massima precisione per ottimizzare la scrivenza, la coprenza e la resa dei pigmenti.


#348 (Verde Mimetico): Grigio-verde chiaro creme. Ricorda il colore del fango. Elegante e allo stesso tempo aggressivo e “rock”, anche se forse più adatto all’autunno. Un po’ denso, durante la stesura può capitare che si formino dei solchi, soprattutto quando si arriva alle ultime dita e lo smalto comincia ad asciugare. È comunque autolivellante e non rimangono irregolarità dopo l’asciugatura. La prima mano lascia qualche area meno pigmentata dalla quale traspare l’unghia sottostante, ma forse una ragazza più precisa di me (non ci vuole molto, purtroppo) potrebbe completare la manicure con una sola passata. Due passate permettono di ottenere una resa perfetta. Asciuga rapidamente e rimane lucido in superficie. Si rimuove senza patemi.
#348 Verde Mimetico, singola passata. Dal vivo vira più sul verde.

#348 Verde Mimetico, due passate. Stesse considerazioni di sopra.

#317 (Rosa Antico Scuro): Il nome dice tutto. Tono freddo e finish creme. Di classe, perfetto per chi non ama il solito rosa confetto. Vale lo stesso discorso fatto per il 348 Verde Mimetico: la prima passata lascia qualche area meno coperta, ma dato il colore è più difficile notarle. Il colore della boccetta si ottiene con due passate.

#317 Rosa Antico Scuro, singola passata.

#317 Rosa Antico Scuro, due passate. Scusatemi per le sbavature! :(

#343 (Verde Primavera): Verde medio vivace creme. Delizioso, aggiungerei. Rispetto agli altri creme in edizione limitata sembra meno denso e lievemente meno coprente, per il resto valgono le stesse considerazioni fatte per gli altri. La prima applicazione lascia intravedere il colore dell’unghia e la linea che delimita la parte libera. Il pennellino va intriso di prodotto abbastanza spesso, altrimenti possono comparire striature (vedi anulare). Nella realtà è molto più vivace e verde che nella foto, pur non essendo neon. Il colore mostrato nel sito è più veritiero. Anche per il Verde Primavera bastano due applicazioni per una copertura perfetta.

#343 Verde Primavera, singola passata.

#343 Verde Primavera, due passate.

Gli smalti Kiko generalmente non mi deludono e trovo che le nuove tonalità siano addirittura migliori, anche se la formula densa mi fa preoccupare per un eventuale prematuro bisogno di diluente. Sulle mie unghie resistono in media cinque giorni da soli, una settimana circa usando il Colorfix Mavala. Consigliatissimi, a questo prezzo non potete perderveli!

INCI: Butyl Acetate, Ethyl Acetate, Nitrocellulose, Adipic Acid/Neopentyl Glycol/Trimellitic Anhydride Copolymer, Acetyl Tributyl Citrate, Isoprpyl Alcohol, Acrylates Copolymer, Steralkonium Bentonite, Styrene/Acrylates Copolymer, N-Butyl Alcohol, Benzophenone-1, Silica, Diacetone Alcohol, Dimethicone, Trimethylpentanediyl Dibenzoate, Polyvinyl Butyral, Citral, May Contain [+/-] Polybutylene Terephtalate, Synthetic Fluorphlogopite, Mica, CI 77891 (Titanium Dioxide), CI 19140 (Yellow 5 Lake), Polyethylene Terephtalate, Calcium Sodium Borosilicate, Alumina, CI 15850 (Red 6, Red 7 Lake), Calcium Aluminium Borosilicate, CI 77510 (Ferric Ammonium Ferrocyanide), CI 77007 (Ultramarines), CI 77499 (Black Iron Oxide), Ethylene/VA Copolymer, Acrylates Copolymer, CI 15880 (Red 34 Lake), Polyacylate-4, CI 77266 (Black 2), CI 77491 (Iron Oxides), CI 77742 (Manganese Violet), CI 74160, CI 77000 (Aluminum Powder), CI 11680, CI 74260, CI 77163 (Bismuth Oxychloride), Sodium Oxide, Calcium Oxide, CI 47005, Tin Oxide, CI 60725 (Violet 2).

17 commenti:

  1. ma sai che mi sembra di avere il primo ma non sono sicura?
    devo controllare.
    i nuovi colori sono belli, quelli vecchi credo di averli odiati tutti :)

    RispondiElimina
  2. io ho comprato quel rosa antico scuro! ;)

    RispondiElimina
  3. Cariiiiiini questi colori
    Sarò sincera, a me gli smalti Kiko non è che abbiano mai entusiasmato, però da quando hanno messo in vendita le nuove colorazioni mi sono ricreduta e i colori che ho provato (a parte qualche difficoltà di stesura -_-') hanno sempre convinto tantissimo
    Quel verde e quel rosa antico fra l'altro sono davvero belli ^^

    RispondiElimina
  4. IL verde primavera mi attira molto. Grazie per la recensione.

    RispondiElimina
  5. Sono tutti molto carini, ma l'ultimo è decisamente il mio preferito! :D

    RispondiElimina
  6. Ecco. Ne ho comprati due l'altroieri e mi è sfuggito il secondo verde che è veramente spettacolare!
    Uuuuff.

    RispondiElimina
  7. Anche io ho il 343 (cioè in realtà l'ho regalato a mia sorella), lo trovo fantastico..ottimo per l'estate..
    Bello anche il 317, solo lo trovo un pò più autunnale..
    Certo che con questi saldi mi vien voglia di comprarli tutti..

    RispondiElimina
  8. Gli smalti Kiko, per rapporto prezzo/qualità, sono tra i miei preferiti. Stavo pensando di farne una scorta ma mi ha trattenuto un dubbio:tenerli chiusi così a lungo da trovarli andati a male...resisteranno un'estate torrida senza essere mai usati in una casa senza aria condizionata a tremila(leggasi anche centro commerciale)???

    RispondiElimina
  9. Bellissimi!!! Ne ho anche io 4 della collezione limitata anche se ho notato anche io che sono leggermente più densi!

    RispondiElimina
  10. @Theallamenta: Tra tutti i tuoi smalti sarà una ricerca lunga!

    @Cipria: A me sono sempre piaciuti, è vero però che qualche colore della collezione permanente è poco coprente.

    @Una Snob: A chi lo dici, io prevedo di passare in negozio nuovamente!

    @Castalia: I saldi fanno gola a tutte, per fortuna i negozi sono ancora ben riforniti.

    @Hermosa: Credo (spero!) di sì, anche a casa mia regna l'afa e il climatizzatore non è potentissimo. Male che vada utilizzerò il diluente. Per quanto riguarda il centro commerciale non mi preoccuperei, immagino che questi smalti vengano venduti in fretta.

    Comunque il verde spopola! Petizione per chiedere a Kiko più verdi, anche di altri finish, che ne dite? :)

    RispondiElimina
  11. Tre bei colori, ne ho già presi un paio un po' di tempo fa e li sto adorando, e per quanto mi ripeta che non ho bisogno di tutti questi smalti... temo che farò ancora danni :°
    xD

    RispondiElimina
  12. @RamblinRose: Non sarai la sola a far danni, stavo pensando che un celeste creme mi farebbe comodo... :)

    RispondiElimina
  13. non ho preso nulla ma più swatch vedo più me ne pento!

    RispondiElimina
  14. @Alice: sei ancora in tempo, per fortuna Kiko è generosa con i rifornimenti.

    RispondiElimina
  15. Ma solo a me succede che dopo un paio di emsi cominciano a diventare collosi e si stendono male? -.-''

    RispondiElimina
  16. @Make-up Pleasure: A me è successo con la vecchia formulazione, quelli numerati 1xx per intenderci. Questi li possiedo da troppo poco tempo perché possano seccarsi, ma temo anch'io che accadrà...

    RispondiElimina

I commenti sono sempre graditi, ma niente spam, "Ci seguiamo a vicenda?" e link non pertinenti o la furia di Chuck Norris si scatenerà contro di voi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...