martedì 26 luglio 2011

Recensione: Nfu-Oh smalto Opal #56

Stanche dei soliti smalti? Il numero 56 di Nfu-Oh è una bacchetta magica che li trasformerà…


 Prezzo: 7,50 euro Quantità: 17 ml
Rivenditori: Viis.ee, Nagelgroothandel.nl, Affiniti, Glamournails24, Framenails PAO: 36 mesi
Provenienza: Made in France Colori disponibili: 21 (Opal series)

La boccetta dalle eleganti forme femminili è identica a quella del fratello olografico #61, a parte il tappo in questo caso nero. Il colore è un verde smeraldo con un visibile riflesso duochrome blu/azzurro. In sospensione si notano tantissime micro-particelle brillanti e grossi brillantini di forma irregolare (i flakes).

Nfu-Oh #56, particolari della boccetta
Nfu-Oh #56, particolare dell'effetto duochrome.
La formula è discretamente densa, lo smalto tende a rimanere sul pennellino ed è necessario rimuoverne l’eccesso. Non mi è piaciuto il risultato ottenuto applicando il #56 direttamente sull’unghia: le prime due passate sono trasparenti o quasi, sono visibili strisciate e l’effetto duochrome non è evidente. Solo alla terza mano si comincia a vedere il colore smeraldo della boccetta e il riflesso blu, peccato che l’unghia non sia coperta in modo uniforme e lo smalto abbia già un discreto spessore. Ero preparata a questo, ma tentar non nuoce!

Nfu-Oh #56, da sinistra: tre passate, due passate, singola passata sulle ultime due dita.
  
Appurato che questo smalto va usato sopra ad altri, ho deciso di usare come base un nero creme (un vecchio L’Oréal Resist&Shine #720, che aveva un gran bisogno del diluente Annoiato). Basta una sola passata per trasformarlo in verde smeraldo scuro con riflessi azzurri e con molti flakes e brillantini. L’effetto duochrome c’è, ma non è visibile in ogni condizione di luce. Due passate rendono più evidenti il verde e i riflessi, ma non ho notato grandi differenze. Lo smalto impiega qualche minuto ad asciugare e la superficie rimane accidentata per via dei brillantini.

Nfu-Oh #56 applicato sopra L'Oréal Resist&Shine 720 (nero creme).
 
Nonostante le bolle causate dal vecchio smalto L’Oréal, la manicure (due passate di nero L’Oréal, una di Kiko Shiny Top coat, due passate di Nfu-Oh #56 e una di Mavala Colorfix) ha retto nove giorni mostrando solo qualche segno di usura su alcune dita e qualche lieve sbeccatura ai lati. Questo risultato “estremo” può essere dovuto ai top coat usati e/o alla nota affinità delle mie unghie per lo smalto Occhiolino. Come per tutti i cosmetici che vanno usati in combinazione con altri, il risultato finale dipende dall’interazione tra di essi, ma mi sento di poter dire che lo smalto Nfu-Oh #56 non influenza negativamente la durata della manicure. Va via usando un semplice solvente per unghie, alcuni flakes  richiedono una “strofinata” aggiuntiva.

Nfu-Oh #56, due passate sopra L'Oréal Resist&Shine 720 (nero creme). La luce è differente rispetto alla foto precedente, dal vivo non c'era molta differenza.

Mi è piaciuto molto, sicuramente non va usato da solo, ma è in grado di trasformare lo smalto base con una sola passata donando decisi riflessi di una bella tonalità di verde brillante. Inoltre, trovo i flakes meno grossolani e più particolari dei soliti glitter di grandi dimensioni.

INCI (fornito da Viis.ee): Ethyl Acetate, Butyl Acetate, Nitrocellulose, Acetyl Tributyl Citrate, Isobutyl Acetate, Isopropyl Alcohol, Adipic Acid/Neopentyl Glycol/Trimellitic Anhydride Copolymer*, Silica, Styrene/Acrylates Copolymer, N-Butyl Alcohol, CI 26100.

La lista degli ingredienti che mi hanno mandato riguarda il #45, facente parte della stessa serie ma di colore diverso. Immagino quindi che cambino i coloranti indicati. L’ingrediente con l’asterisco era indicato in maniera incompleta nella lista, ma ho rintracciato (spero!) il nome completo dal numero CAS indicato a fianco.

16 commenti:

  1. che meraviglia, sono mesi che quando mi ritrovo una di queste boccette in qualche sito me le guardo e riguardo anche solo per la forma del tappo *_*

    RispondiElimina
  2. Caspita che bello l'effetto sul nero!!

    RispondiElimina
  3. Uuuhhsssignur che bello che è! o.O
    Col nero eh, da solo hai ragione, non c'è paragone ^^
    Però col nero come base dà il meglio di sè
    (E la boccina è troppo carina!^^
    ....e sì, lo so, bacchettata sui ditini, non si dovrebbe avere di questi pensieri ^^)

    RispondiElimina
  4. Il colore non mi piace, ma la boccetta è splendida! Lo comprerei solo per quella!

    RispondiElimina
  5. Che MERAVIGLIA, l'effetto sul nero è spettacolare! *___*

    RispondiElimina
  6. che boccetta deliziosa! Il colore è proprio bello e profondo applicato sul nero!

    RispondiElimina
  7. La boccetta di questo smalto è incantevole! *.*
    Peccato che sia così trasparente, ma il tuo abbianmento col nero è davvero bello!

    RispondiElimina
  8. Oooooh uno dei miei piccolini! *_* Ebbene sì, reagisco sempre così quando vedo uno smalto proveniente dalla collezione Opal di Nfu Oh. *_*
    Sono fantastici, tutti!

    RispondiElimina
  9. Proprio ieri ammiravo su un blog di una ragazza inglese gli adorabili smalti di questa marca. Sono rimasta veramente affascinata!

    RispondiElimina
  10. Wow, direi che è una combinazione stupenda :) Sarei curiosa di vederlo in azione con altri colori, magari con il viola, o con il grigio, sul nero è decisamente perfetto :D
    Ciaoooo

    RispondiElimina
  11. questi smalti sono fantastici per il layering!! :)

    RispondiElimina
  12. Cavolo è trasparentissimo!
    Tutte le blogger stranierelo mostravano come smalto da usare da solo -.- Per fortuna che hai fatto notare questo particolare!!

    RispondiElimina
  13. La boccetta è bellissima. La voglio. Prima o poi l'avrò:)

    RispondiElimina
  14. @Susielfa: Se un giorno deciderai di acquistarne una fammelo sapere, potrei essere in vena di ordini cumulativi.

    @Cipria: Cara, niente bacchettate! Lasciati tentare! :-P

    @A.G.: Ottime combinazioni, appena le testerò (ho un mucchio di smalti arretrati da mostrarvi) posterò le foto.

    @MissMarlboro: Davvero? Pensa che non l'ho mai capito. In alcune foto su Flickr specificavano che lo smalto era stato usato su altri colori, in altre no. Magari può essere usato da solo facendo 5 strati, ma perché complicarsi la vita?

    RispondiElimina
  15. di solito non mi piacciono gli smalti non molto coprenti, ma questo ha un colore davvero bellissimo!

    RispondiElimina
  16. @NonSoloMakeUp: Neppure a me, però per il layering (sovrapporre diversi smalti) è davvero spettacolare, soprattutto per chi ama il verde.

    RispondiElimina

I commenti sono sempre graditi, ma niente spam, "Ci seguiamo a vicenda?" e link non pertinenti o la furia di Chuck Norris si scatenerà contro di voi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...