giovedì 22 settembre 2011

Recensione: Essence Matt Top Coat

Dopo lo smalto Love of Pink, ecco un altro prodotto Essence che andrà fuori produzione con i saldi di Settembre 2011. Il Top Coat Matt darà un tocco di eleganza alle nostre unghie o l’unica cosa “matt” sarà la sottoscritta durante l’applicazione?

Prezzo: In offerta a 99 centesimi Quantità: 8 ml
Rivenditori: Oviesse, Coin, Upim, Marionnaud PAO: Non indicato
Provenienza: Made in UK Colori disponibili: -

Dalla confezione: Gives a perfect matt finish applied on any nail polish. (Dona un perfetto aspetto opaco ad ogni smalto per unghie).
Il design della boccetta è semplice e povero di colori, a differenza di altri prodotti Essence. L’impugnatura del pennellino è cilindrica e non molto comoda ma, trattandosi di uno smalto trasparente, non è una tragedia. Il pennello è lungo e a sezione rotonda, un po’ più grande di quello dei Multi Dimension. Il prodotto appare come un liquido lattiginoso.

Essendo un top coat non necessita di tanta precisione durante la stesura, ma bisogna comunque stare attenti a lasciare un’abbondante quantità di prodotto sul pennellino e a stenderlo velocemente e in modo delicato. Questo perché il Matt Top Coat asciuga in un baleno e non ha il tempo di livellarsi uniformemente sull’unghia. Se le passate sono troppo “violente” e/o si è usato poco prodotto possono rimanere dei solchi, dai quali può addirittura far capolino lo smalto lucido sottostante. Nel caso questo accada basta ripassare il top coat matte facendo maggior attenzione.

Essence Matt Top Coat su Debby #112. Foto scattata in interno, luce naturale.
 
L’effetto matte è evidente, sia alla vista che al tatto (ricorda il vetro satinato). Schiarisce quasi impercettibilmente i colori ed evidenzia le irregolarità dello strato sottostante, usarlo su uno smalto steso male, già scheggiato o rovinato è una pessima idea. Triste Funziona su ogni tipo di smalto, ovviamente con effetti diversi a seconda del finish. Può anche essere usato su smalti matte per ri-mattificarli qualche giorno dopo la manicure.

Col passare dei giorni questo top coat mi ha riservato alcune sorprese sgradite. Innanzitutto l’effetto matte svanisce col tempo, soprattutto usandolo in combinazione con smalti creme. Sul Deborah Flip Flop Green (creme) l’effetto è scomparso dopo tre giorni, lasciando un aspetto “sporco” al colore. Invece sul Debby #112 Golden Shell (shimmer/glass fleck) non ho avuto la necessità di ripassare il top coat matte, sebbene lo smalto non fosse più perfettamente opaco. Ma ciò non è nuovo per questo tipo di smalti. Quello che mi ha stupita sono stati i solchi comparsi sulla superficie dello smalto dopo qualche giorno, trasformatisi addirittura in micro-crepe. La combinazione Golden Shell (tre passate) + Mavala Colorfix + Essence Matt Top Coat (due passate) ha resistito cinque giorni. La combinazione Nfu-Oh Aqua Base + Deborah Flip Flop Green (quattro passate) + Essence Matt Top Coat è durata quattro giorni.

Essence Matt Top Coat su Deborah Flip Flop Green. Luce solare diretta.

Nonostante la scarsa durata e la misteriosa comparsa di solchi, “assolvo” questo prodotto. Il risultato estetico iniziale è soddisfacente e bisogna tenere conto che i matte sono smalti dalla vita breve per definizione. È un prodotto utile per chi vuole seguire la moda (in via di declino, non vi pare?) degli smalti opachi senza comprare doppioni e ad un prezzo irrisorio.

INCI (dal sito Essence): Ethyl Acetate, Butyl Acetate, Nitrocellulose, Adipic Acid/Neopentyl Glycol/Trimellitic Anhydride Copolymer, Isopropyl Alcohol, Trimethyl Pentanyl Diisobutyrate, Stearalkonium Hectorite, Citric Acid, Silica.

18 commenti:

  1. io ce l'ho. non mi entusiasma, ma il suo dovere lo fa... solo che mi scoccia il fatto che riduce la durata dello smalto (come tutti i matt purtroppo...) :( ps. per fortuna questa moda è in declino! ;)

    RispondiElimina
  2. Il top coat mat è sempre un cruccio, le unghie si "lucidano" sempre troppo presto -_-'
    Ma tant'è, forse è il prezzo da pagare per dare questo bell'effetto?? Booo
    Personalmente ne possiedo uno di Rimmel, ma non mi dà certo soddisfazioni migliori di questo (anzi) o.O

    RispondiElimina
  3. L'ho visto anche ieri alla Coin ed ero indecisa se acquistarlo o meno. Poi ho desistito perché, come hai detto tu, anche secondo me è in declino e un pò mi ha stufato.. meglio stare sul classico..
    Qua non era certo in offerta.. te pareva.

    RispondiElimina
  4. Non male, ma non mi convince del tutto.

    RispondiElimina
  5. @Cri: A chi lo dici, preferisco fare la manicure non più di una volta alla settimana.

    @Cipria: Avevo sentito parlare bene di quello Rimmel, ma potendo reperire questo Essence a minor prezzo e avendo visto dagli swatches che era efficace al pari di marche più blasonate ho preferito risparmiare. La scarsa durata è fisiologica, arrendiamoci! :(

    @Alememe: Vedo che non sono l'unica ad essermi stancata dei matte. Qui la situazione è la stessa, niente offerte o perlomeno niente offerte segnalate. Io lo comprai mesi fa a prezzo pieno, per qualche maledizione compro sempre prodotti che verrano messi fuori produzione.

    @LaDamaBianca: Lo smalto matte è fuori moda anche per te?

    RispondiElimina
  6. Ho preso anch'io questo top coat e ho notato anch'io che si lucida molto in fretta...:(
    Comunque per quanto mi riguarda l'ho usato così poco che ho fatto bene a prenderne uno super economico quindi va bene per togliermi uno sfizio ogni tanto!!

    RispondiElimina
  7. io l'ho acquistato appena era uscito..però mi piace e l'effetto non se ne va dopo tre giorni a me, con qualsiasi tipo di smalto fino al momento di toglierlo restava l'effetto mat!
    Però è vero che sullo smalto già rovinato e steso male sotto fa un effetto parecchio brutto :/

    RispondiElimina
  8. Non l'ho preso perchè ho quello della Rimmel (offerta:smalto+top coat al prezzo di uno) e ti dirò la verità...l'avrò usato sì e no 3 volte :D

    RispondiElimina
  9. Idem qui... niente di entusiasmante ma meglio di ELF che tende a fare le righe quando lo stendi...

    RispondiElimina
  10. Io l'ho preso, per 99 cents ne valeva la pena.. più che altro è uno sfizio, non mi fa impazzire l'effetto su tutta l'unghia, infatti lo userò per le nail art e per il french con unghia opaca e lunetta lucida..

    RispondiElimina
  11. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  12. io ce l'ho, mi piace l'effetto che fa, non il fatto che non sia un top coat (ma per me i top coat non esistono, lo smalto mi dura sempre meno con essi ergo ho smesso di provare a usarli).

    Sulla faccenda della moda probabilmente e' vero, ma chissenefrega? XD
    voglio dire, se ti piace lo fai altrimenti no.

    RispondiElimina
  13. L'ffetto che fa mi piace ma non entusiasma troppo neanche me..

    RispondiElimina
  14. io ce l'ho e l'effetto mi piace, quando ho voglia di cambiare un po' uno smalto faccio una passata ed ecco, il gico è fatto

    RispondiElimina
  15. @Chic inside: Essence è LA marca per togliersi gli sfizi! :)

    @DivineRainbow: Fortunata! A me dura un po' di più sugli smalti con brillantini, ma comunque basta ripassarlo per rimediare (cosa poco pratica con gli smalti matt colorati).

    @Alice: Stesso discorso qui... E dire che io ho anche una sorella scrocca-smalti!

    @Manuki: Che disdetta! :(

    @LaJolie: Ottima idea quella delle nail art, ne ho viste alcune spettacolari. Peccato che siano fuori dalla mia portata "artistica"... Quando riesco a non ricoprire le cuticole di smalto esulto! :D

    @Misato-san: L'effetto iniziale è molto buono, avevo visto delle foto comparative tra questo top coat matte Essence e altri più blasonati e non aveva nulla da invidiare. Credo lo abbiano chiamato top coat solo perché si applica sopra altri smalti; con questo la manicure mi dura addirittura qualche giorno in meno.

    Sottoscrivo la tua affermazione sulla moda, ma hai presente quando compri qualcosa perché è nuova e non sembra male e poi, quando appunto passa di moda, sa di vecchio? Questo è il mio rapporto col matte. Non per nulla l'ho indossato su quel giallo evidenziatore, nel tentativo di imitare uno dei pochi mat usciti recentemente (Zoya Mitzi).

    @Gio: Purtroppo se si sceglie lo smalto mat bisogna sacrificare la durata! :(

    @TheMorgana1985: Già, dal momento che asciuga in un attimo è ottimo anche se si è di fretta.

    RispondiElimina
  16. io lo uso raramente, però per togliersi lo sfizio di uno smalto opaco è perfetto, per la durata non mi lamento, mi stufo presto!

    RispondiElimina
  17. @D.: Io invece mi stufo quando devo rifare lo smalto! :-P

    RispondiElimina
  18. Ce l'ho..e non lo uso per niente!

    RispondiElimina

I commenti sono sempre graditi, ma niente spam, "Ci seguiamo a vicenda?" e link non pertinenti o la furia di Chuck Norris si scatenerà contro di voi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...