sabato 3 settembre 2011

Tag: Le tue stranezze




È da un bel po’ di tempo che non pubblico il tag del sabato sul blog. Eh, immagino già le facce disperate… A bocca aperta Ho scelto questo tag dal blog di D., Lo specchio delle mie brame, che a sua volta lo ha preso da Multicolor Lips, che a sua volta lo ha preso da Bellydance&Makeup.

1. Nomignoli che ti da la tua famiglia.
Da bambina mio padre mi chiamava “Piccionetto”, non chiedetemi il perché. Ormai solo mia sorella mi affibbia soprannomi di stampo animalesco (Tabby) o decisamente più maligni. Imbarazzato

Piccione fotografato questa estate a Parigi, presso la Grande Moschea

2. Una tua strana abitudine.
Ascolto musica mentre mi lavo i denti.

3. Hai delle fobie strane?
Non soffro di vertigini, ma vado nel panico se vedo oggetti poggiati sui davanzali delle finestre (a meno che non sia al piano terra).

4. Una canzone che ami cantare quando sei da sola?
Cantare è una parola grossa… Scimmiottare stonando, semmai! Non ce n’è una in particolare, accenno quello che ascolto sul lettore MP3 o quello che mi passa in mente. Anche se si tratta di Sex Dwarf dei Soft Cell!

5. Una cosa degli altri che ti fa innervosire.
Lo snobismo da finto intellettuale.

6. Da che parte del letto dormi?
Al centro, girata alla mia destra.

7. Qual è stato il primo peluche e come lo hai chiamato?
Un coniglio blu col cuore che si illuminava di nome Coccolino! Mi pare di averlo ancora in qualche ripostiglio, ricordo che gli stracciavo le orecchie, le zampe e il cuore e poi correvo piangendo da mia madre implorandola di aggiustarlo. Inutile dire che è ancora monco.

8. Cosa ordini da Starbucks?
Sono stata da Starbucks una volta sola e, dato che non amo molto il caffè, ho ordinato del tè. Mai lo avessi fatto: era bollente, sapeva di acqua sporca e sono pure riuscita a versarmelo addosso.

9. Regola di bellezza che consigli ma non metti mai in pratica? 
Qualche volta ci riesco, ma non mi strucco appena possibile come predico.


10. Da che parte stai girata nella doccia?
 Dalla parte che devo sciacquare, ovvio.

11. Hai delle abilità fisiche particolari?
Bere come un cammello e trattenere senza sforzo la pipì per ore vale?

12. Il tuo cibo spazzatura preferito? 
Patatine fritte, sia in busta che fritte in casa.

Credits

13. Un’esclamazione frequente?
Dannazione!”, “Che palle!”, la parolaccia con la M e quella con la C. Che donzella raffinata, eh?

14. Cosa indossi quando dormi?
 Il pigiama. Detesto le camicie da notte perché risalgono e mi sveglio mezzo svestita. Annoiato

Quali sono le vostre stranezze?

17 commenti:

  1. con la M ci vado giù pesante anche io :) e mi riprometto di smetterla ma non ci riesco...

    RispondiElimina
  2. @Theallamenta: È difficile smettere, al volante è addirittura impossibile rinunciare alla M!

    RispondiElimina
  3. Oh, quando non ci sono orecchie innocenti (devo dare il buon esempio :-)) mi partono parecchi C e M (e se guido pure S e C accrescitivo)! Condivido l'amore per le patatine spazzatura e l'odio per le camicie da notte che si attorcigliano!
    Troppo bello il tuo dischetto che ride, il mio è :-/ perché spesso lo ignoro *si vergogna*

    RispondiElimina
  4. io la m, la c, che c.... una donzella pure io! l'ho fatto anch'io sto tag!

    RispondiElimina
  5. PATATINEEEEEeeeeeEEEeEee e e e ... questo è anche il mio punto debole, non so proprio resistere!
    Il the delle caffetterie all'americana è bestiale, pura lava a duemila gradi che in genere non sa di nulla, anche perché bollente com'è non è possibile identificarne il sapore.
    Mi sa che farò anche io questo tag, posso?
    Ciauuuu

    RispondiElimina
  6. senti, piccionetto, :) la 11 te la invidio, io devo avere sempre un wc nelle vicinanze...condivido la 12...ma davvero dici "dannazione"??? sei uscita da un film anni 80 o cosa?!?! XD

    RispondiElimina
  7. @Maisenzasmalto: Non parliamo di orecchie innocenti, ho qualche aneddoto veramente imbarazzante in proposito! :D
    Il dischetto è uno dei pochi fortunati, spesso sono con occhi storti o sovrannumerari.

    @Michela: Siamo in tante ad utilizzare gergo da camionista, eh? :P

    @A.G.: Certo che puoi! Consola sapere che non sono l'unica che ha ordinato il tè da Starbucks.

    @D.: Per la 11 potresti provare con gite all'aria aperta in luoghi privi di WC ma pieni di turisti... Con me ha funzionato! Hai scoperto le mie origini... Dannazione! ;)

    RispondiElimina
  8. Patatineeeeeeeeeeee... :Q___ (da leggere col tono di Homer Simpson)
    Io le ho dovute abolire dalla mia routine, perché mi hanno fatto prendere 20 kg in 4 anni (tranqui, li ho ripersi tutti, non somiglio più alla mamma dell'omino Michelin).
    E' che sono esagerata in tutto ciò che faccio, non riesco a moderarmi, altrimenti una volta ogni tanto mica fanno male!

    RispondiElimina
  9. @Cristina: Ti capisco, neppure io sono equilibratissima col cibo (ingrasso e dimagrisco a cadenza settimanale -_-"). L'unica cosa che mi salva è che sono totalmente incapace di cucinare e mangiare sempre le stesse cose ogni tanto mi stanca.

    RispondiElimina
  10. hei piccionetto, ho fatto un altro tag, se vuoi ruba anche quello XD

    RispondiElimina
  11. Io odio persino il pigiama XD Canotta e pantaloncini pure d'inverno XDDD

    RispondiElimina
  12. @D.: Forse li avevo già visti ma non ero riuscita a commentare causa connessione impazzita! -_-"

    @Takiko: Aiuto, come fai ad alzarti col freddo? Io ho problemi anche col pigiamone, ogni inverno mi riprometto di acquistare una vestaglia.

    RispondiElimina
  13. ecco che scopriamo che in realtà questo bel gruppo di donzelle tutte ben vestite e truccate son peggio di un'orda di camionisti!!
    Me compresa, ben inteso!
    Anche io ricordo che correvo da mamma in lacrime per farmi aggiustare l'orsacchiotto!!!!
    che tenere che siamo!

    RispondiElimina
  14. @Manuki: Uh, per Capodanno urge fioretto anti-parolacce!
    Io corro ancora da mammà per far aggiustare i vestiti scuciti... Imbarazzante, eh?

    RispondiElimina
  15. Anche io trattengo la pipì per oreeeee! :D Voci di corridoio, però, dicono che fa un sacco male... Ummm... E nemmeno io mi strucco sempre subito, e anche questo dicono non faccia proprio bene alla pelle! Che ragazze cattive! ;) E, parlando di camioniste... Il mio repertorio è vastissimo, dalla M al C all'altra M al S e al C accrescitivo... Sono del parere che ogni tanto ci voglia.
    Posso "rubartelo" questo tag? :)

    RispondiElimina
  16. @Selli: Non sono solo voci di corridoio, purtroppo è vero! Ma vuoi mettere il piacere di evitare bagni chimici e cespugli? :D

    Ruba pure!

    RispondiElimina
  17. ...Oppure i puzzolenti bagni delle università, scuole, bar... :) Grazie! :) Ovviamente segnalerò la provenienza :)

    RispondiElimina

I commenti sono sempre graditi, ma niente spam, "Ci seguiamo a vicenda?" e link non pertinenti o la furia di Chuck Norris si scatenerà contro di voi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...