mercoledì 25 luglio 2012

Recensione: Cargo SmokyEye Brush pennello per occhi

Cargo SmokeyEye Brush pennello
Gli smokey eyes sono il vostro cruccio? Forse questo pennello potrà esservi d'aiuto...



Prezzo: 22,50 euro
Rivenditori: Beautybay.com, profumerie Sephora
Provenienza: Made in USA


Dal sito Cargo: Created in response to everyone who finds the smoky eye intimidating! This super-easy to use brush boasts a short, ergonomically-shaped handle that rests in the palm of your hand, offering up-close and controlled application around the eye. The tip is a perfect combination of stiffness for precise application, and softness for easy blending. The rounded, flat shape offers versatility: allowing you to keep the smoky look precise and neat or to smudge it out for evening glam. The flat side of the brush was designed to rest the brush horizontally after washing. (Creato in risposta a chiunque sia intimidito dallo smokey eyes! Questo pennello super-facile da usare vanta un manico corto e di forma ergonomica che si adatta perfettamente al palmo della mano, offrendo una controllata applicazione intorno all’occhio. La punta è una perfetta combinazione di rigidità, per un’applicazione precisa, e morbidezza per sfumare facilmente. La forma arrotondata e piatta offre grande versatilità: permette di lasciare lo smokey preciso e pulito o di sfumarlo al massimo per una serata glam. Il lato piatto del pennello è stato disegnato per riporlo in orizzontale dopo il lavaggio.)

Il pennello è molto corto (circa otto centimetri, le sole setole sono lunghe poco meno di un centimetro); il manico di legno è rivestito da un materiale gommoso di colore blu metallizzato, il quale, col passare del tempo, è diventato leggermente appiccicoso. Anche la ghiera metallica (ferrule in inglese) non ha resistito bene: le impronte digitali che vedete nelle foto sono impresse indelebilmente. Per fortuna si tratta solo di problemi estetici. Dal punto di vista funzionale, invece, le setole di pelo di zibellino durante questi anni non hanno perso la forma o stinto, non si sono indurite e non ricordo che ne sia mai caduta una. Data la loro scarsa lunghezza e buona rigidità, questo SmokyEye Brush è un pennello fermo e preciso e preleva una buona quantità di ombretto in una sola mossa.

L’impugnatura ergonomica permette di controllare meglio l’applicazione degli ombretti e sembra anche stancare meno la mano. Inoltre, essendo così corta, rimane nel palmo della mano e non sbatte sullo specchio: le accecate come la sottoscritta gradiranno sicuramente! Oltre ad essere comodo, il manico permette di lasciare asciugare il pennello in orizzontale senza doverlo poggiare in bilico sui mobili o utilizzare supporti, salviette e altre diavolerie. Essendo un pennello piuttosto piccolo, l’asciugatura non richiede comunque tempi biblici (d’estate basta meno di un’ora).

Cargo SmokeyEye Brush pennello
Cargo SmokeyEye Brush, vista frontale.

Le setole non graffiano; qualche setola spezzata, dovuta molto probabilmente all’usura, risulta però fastidiosa qualora si prema il pennello con molta forza (sconsigliato a prescindere). Lo trovo molto comodo per applicare il colore sulla palpebra mobile e sfumarlo verso l’esterno, durante l’esecuzione degli smokey eyes, ma non solo. Il pennello non mi ha invece convinto quando utilizzato per contornare l’occhio con un ombretto in crema (uso consigliato dalla Cargo nel foglietto allegato allo SmokyEye Kit) o per sfumare la matita: la linea risulta troppo spessa per i miei gusti e la forma del mio occhio. Considerando che è un pennello pensato per gli smokey eyes (nei quali le linee nette non sono la regola), non lo si può incolpare troppo.

Sicuramente lo SmokyEye Brush non è un pennello indispensabile o insostituibile e, manco a dirlo, non è una bacchetta magica in grado di trasformare istantaneamente una totale inesperta in una truccatrice provetta. È comunque un discreto aiuto e una gradevole aggiunta all’arsenale di pennelli, specialmente di chi possiede pochi pezzi base.

Cargo SmokeyEye Brush pennello
Cargo SmokeyEye Brush, vista laterale.

In questo momento, quello che era l’unico rivenditore italiano della Cargo, Sephora, ha comunicato che non tratterà più la linea e sta vendendo i pezzi rimasti a prezzi scontati. Ho trovato due notizie riguardanti il destino di Cargo: una conferma le voci di difficoltà economiche che girano su Facebook (a quanto ho capito, però, non si tratta di bancarotta); l'altra notizia, più recente, parla dell'acquisizione del marchio da parte di TPR Holdings. Ciò fa ben sperare per il futuro, ma, per precauzione, se fossi interessata ad acquistare qualcosa non aspetterei troppo.

AGGIORNAMENTO: Presso la Sephora cagliaritana non è più presente alcun prodotto Cargo, perlomeno in esposizione. Mi pare improbabile che tutto sia andato a ruba in così poco tempo: se capitasse anche a voi di non trovare nulla, provate a chiedere.

17 commenti:

  1. Di Cargo non ho mai provato nulla, quindi non saprei dire se mi dispiaccia o meno che Sephora non tratti più il marchio! Anch'io quando mi trucco mi avvicino sempre allo specchio perché non ci vedo e i pennelli ci sbattono contro sistematicamente, ihih!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me dispiace, spero che, prima o poi, ritorni la possibilità di comprare in Italia.

      Io non mi avvicino allo specchio, mi ci incollo direttamente! :D

      Elimina
  2. Oooh, la notizia sugli sconti di Cargo mi aggrada assai! Grazie mille per la dritta, ci passerò di sicuro.
    Entusiasmo per le svendite a parte (che mi dispiace che fallisca, da un lato... beh, le svendite fanno sempre piacere), il pennello è graziosissimo, soprattutto l'impugnatura, anche se forse io mi troverei male, impedita come sono XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono sicura al 100% che ci sia qualcosa anche nei negozi (talvolta, misteriosamente, scompare tutto) perché è da un paio di settimane che non passo da Sephora. Spero di non far girare le persone a vuoto, avvisami se non dovessi trovare nulla.
      Comunque, se sei indecisa, nei negozi hanno (avevano?) il tester di questo pennello.

      Elimina
  3. Di Cargo ho un solo blush che avevo desiderato tanto prima di acquistarlo, per poi restarne delusa quando l'ho avuto e usato.
    Carino questo pennello, sembra minuscolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che disdetta, ho letto la tua recensione di Rome proprio ora. È facile venire ingannati dai fard, e purtroppo provarli sulle guance non è quasi mai possibile.

      Elimina
  4. Ciao :) c'è un piccolo premio sul mio blog spero che ti farà piacere :) un bacio!

    RispondiElimina
  5. sembra carino! io non ho provato ancora nulla de cargo ma chi lo sa...quest'estate vado negli states..magari trovo qualcosa :-) se ti va seguimi sul mio blog,io mi sono appena iscritta al tuo.bacini eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Negli Stati Uniti (beata!) è ancora venduta, sicuramente troverai tutto.

      Elimina
  6. A me fa quasi paura XD Prima mi piaceva fare lo smoky, ora è da un po' che non metto nemmeno più l'ombretto! Vai di eyeliner e mascara :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Povero, addirittura paura? :D Io abbondo sempre: ombretti, eyeliner, matite... Anche se, alla fine, c'è la frangia (ribattezzata "balcone alternativo" per via delle dimensioni) a coprire tutto.

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  7. Sembra un bel prodotto. A Bologna non ho visto niente di Cargo, avranno polverizzato tutto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a Cagliari non hanno più nulla. Strano, rimane sempre qualche tonalità o prodotto "sfigatello"...

      Elimina
  8. ha un impugnatura davvero particolare, comunque, segnalo gli sconti selvaggi anche in spagna su tutto il marchio Cargo , da sephora. Dunque non è un problema solo italiano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che fortuna! Qui, purtroppo, non c'è più l'ombra di Cargo e degli sconti. Sto rimpiangendo di non aver preso il set di lucidalabbra Oceania, uff.

      Elimina

I commenti sono sempre graditi, ma niente spam, "Ci seguiamo a vicenda?" e link non pertinenti o la furia di Chuck Norris si scatenerà contro di voi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...