giovedì 9 agosto 2012

Recensione: Omnia Botanica Crema contorno occhi con olio di rosa mosqueta

Omnia Botanica Crema contorno occhi rosa mosqueta
Storpiando un noto proverbio: a volte, nella botte scomoda, si nasconde un vino buonissimo.

Prezzo: 5,90 euro Quantità: 15 ml
Rivenditori: Super- e ipermercati, negozi di articoli per l’igiene della persona, Omniabotanica.it PAO: 6 mesi
Provenienza: Made in Italy Indicata per: Contorno occhi
Periodo di prova: 6 mesi

Dal sito Omnia Botanica: Soffice crema specifica per la delicata zona del contorno occhi. Contribuisce ad attenuare segni di disidratazione, piccole rughe e linee di espressione. L’elevato contenuto di acqua distillata di rosa la rende particolarmente delicata.
Il tubetto di alluminio è imballato in una confezione di carta e plastica, curata ma piuttosto ingombrante. Una scelta che mi ha lasciata perplessa: da parte di una marca attenta all’ambiente mi aspettavo una minore quantità di imballaggi e dei materiali più facilmente riciclabili. Già tante persone sbottano per la raccolta differenziata, figuriamoci quanti si prenderanno il disturbo di staccare la “finestrella” di plastica dal resto della confezione. Il tubetto è sigillato e va aperto utilizzando il tappo; il foro che ne risulta è però troppo grande e scomodo, e molto prodotto viene a contatto con l’aria e la pelle. Aggiungo che, anche in questo caso, ho dei dubbi sulla riciclabilità: nel mio comune raccomandano di gettare i contenitori in alluminio solo dopo averli puliti e dubito sia possibile farlo con questo tubetto.

Omnia Botanica Crema contorno occhi rosa mosqueta
Omnia Botanica Crema contorno occhi con olio di rosa mosqueta

La crema, di colore bianco e dal sublime profumo di rosa, mi è sembrata molto meno untuosa rispetto a quelle che utilizzavo in precedenza (Iseree Sensitive e Cien con aloe vera). Si assorbe subito, lasciando la pelle vellutata, morbida e fresca… come i petali di un fiore! Riesco a percepirne il profumo fino a qualche secondo dopo l’applicazione. Non ho trovato questa crema pesante neppure col caldo estivo, nonostante non abbia un contorno occhi molto secco. Mi è piaciuto anche il fatto che non abbia influenzato negativamente la stesura e la durata del correttore (perlomeno di quelli non grassi, l’Erase Paste fa storia a sé Pensieroso): dovevo rinunciare alle creme sopra citate prima del trucco perché troppo ricche.

Durante questi sei mesi non ho avuto nessun effetto collaterale: niente brufoli o o rossori. Non ho notato però neppure una riduzione delle piccole rughe, ma non avevo grandi speranze. Anzi, considerando i miei ritmi sonno-veglia dovrei considerarmi miracolata!

Omnia Botanica Crema contorno occhi rosa mosqueta
Particolare del tubetto, privo di beccuccio.

A parte la confezione (che spero venga riprogettata), è un ottimo prodotto: piacevole da applicare, idrata senza ungere ed ha un prezzo più che onesto. Piacerà anche ai patiti dell’eco-bio. Salvo colpi di scena, lo ricomprerò non appena smaltirò i prodotti per il contorno occhi che ho in casa. L’unica categoria a cui potrebbe non essere adatto è, forse, chi ha il contorno occhi molto arido. Ma, visti la bontà del prodotto e il prezzo, consiglio comunque di dargli una chance.
INCI: Rosa Centifolia Flower Water, Rosa Moschata Seed Oil, Caprylic/Capric Triglyceride, Glycerin, Glyceryl Stearate Citrate, Cetearyl Alcohol, Dicaprylyl Ether, Hydrogenated Olive Oil Myristyl Esters, Glyceryl Caprylate, Sodium Stearoyl Lactylate, Parfum (Fragrance), Chondrus Crispus (Carrageenan) Extract, Tocopherol, Xanthan Gum, Cellulose Gum, Microcrystalline Cellulose, Aqua (Water), Sodium Phytate, Linalool, Geraniol, Citronellol, Eugenol.

25 commenti:

  1. Ho visto le creme di questa marca l'altro giorno all'Esselunga, e mi hanno incuriosita! Magari questa la provo, quando avrò finito varie cremine che ho in casa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova, prova! Anche a me piacerebbe testare le altre, ma ho già altre creme... E mi durano un'eternità! :(

      Elimina
  2. Anch'io ho il contorno occhi molto secco, ma con la mia crema di Alverde era risorto. Purtroppo ora ho meno occasione di andare in Slovenia a prenderla. Questa sarà la prossima non appena finisco quella della Martina Gebhart!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È seccante quando ci si innamora di cosmetici introvabili, eh? Fammi sapere cosa ne pensi!

      Elimina
  3. E' uno dei contorni occhi che sicuramente sperimenterò!

    RispondiElimina
  4. Cavolo! ma sai quanto costa la rosa centifoglia? ed è il primo ingrdiente? wow!!
    io sono diffata con la raccolta differenziata e mi sa che questo tubetto vada direttamente nell'indifferenziato (purtroppo). Guardandolo così sembra impossibile da sciacquare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Temo anch'io... È un peccato, con una confezione più comoda e facile da riciclare questo contorno occhi sarebbe stato perfetto.

      Elimina
  5. Grazie per la recensione, una crema da provare...:D (io stacco la plastica dai sacchetti del pane con la "finestrella"...sono quasi maniacale, forse anche perché da noi c'è la differenziata porta a porta).
    Sui ritmi sonno-veglia...Ehm, vado a dormire!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pure io, ci fanno le battute sulla mia puntigliosità riguardo la raccolta differenziata! Anche nel mio comune c'è il porta a porta, e sono anche molto pignoli.
      Buonanotte, Aly! :D

      Elimina
  6. Avevo preso una crema di questa marca che non mi era molto piaciuta, però se tu l'hai trovata così buona potrei tenere questa in considerazione, visto che sono alla ricerca di un buon contorno occhi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quale crema non ti era piaciuta, Ery? Se ne hai parlato sul blog commenta pure con il link, io non sono riuscita a trovarlo.
      Ho intenzione di provare altro di questa marca e le vostre opinioni sono preziose.

      Elimina
  7. Io guardo sempre i prodotti di questo marca ma non so mai cosa prendere...
    La prossima volta che passo questo magari lo prendo, ho quasi finito il mio contorno occhi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia indecisione dipende dal fatto che non hanno una linea per pelli miste. Fammi sapere se deciderai di provare questa crema.

      Elimina
  8. Da provare, sperando che non mi brucia come tutti gli altri prodotti che ho usato in passato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me non ha mai bruciato, a parte quando per errore mi finiva nell'occhio -_-! Ma immagino che tu non intendessi questo.

      Elimina
  9. CIAO CARA SUL MIO BLOG C'è UN PREMIO PER TE KISS

    RispondiElimina
  10. Devo assoluttamente provarlo. Appena finisco il mio contorno occhi della Clinique lo prendo!

    RispondiElimina
  11. Io sto usando l'olio alla rosa mosqueta della omnia botanica e pur non essendo miracoloso (ma nessun prodotto lo è) mi sto trovando bene. Questa marca mi sta incuriosendo davvero molto e mi sa che potrei provare qualche altro prodotto...e questo potrebbe essere uno di quelli

    RispondiElimina

I commenti sono sempre graditi, ma niente spam, "Ci seguiamo a vicenda?" e link non pertinenti o la furia di Chuck Norris si scatenerà contro di voi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...