lunedì 11 marzo 2013

Recensione: Dove Crema Mani Nutrimento Rigenerante

Dove Crema Mani Nutrimento Rigenerante
Confesso: ho tradito la crema mani Glicemille, colei che da anni è l’unica a prendersi cura delle mie zampette disastrate e a lasciarle morbide e protette. Sarà l’inizio di un nuovo amore, o tornerò dalla premurosa consorte con la coda fra le gambe?

Prezzo: 2,90 euro circa Quantità: 75 ml
Rivenditori: Supermercati e negozi di articoli per l’igiene della persona PAO: 12 mesi
Provenienza: Non indicata Indicata per: Uso quotidiano
Periodo di utilizzo: 2 mesi circa

Dal sito Dove: Lo stress di tutti i giorni mette a dura prova l’idratazione della pelle. Con la sua piacevole fragranza, la Crema Mani Rigenerante Dove® rafforza la barriera di idratazione della pelle favorendone la rigenerazione e rilassando i sensi.
La crema è contenuta in un pratico tubetto bianco con una fascetta viola brillante, che la contraddistingue da una collega della stessa marca. Nutrimento Rigenerante è una crema molto fluida (scivola e gocciola se inclinate la mano), bianca e dal profumo tipico Dove: sintetico ma fresco e gradevole.

Ho le mani molto secche e, specialmente d’inverno, se non uso una crema molto ricca si riempiono in breve tempo di squame, pellicine e dolorosi taglietti. La mia crema mani ideale deve essere efficace con una sola applicazione quotidiana, da effettuarsi tassativamente durante la notte: detesto la sensazione di avere la crema sui palmi delle mani e il lasciare aloni in giro e inoltre, lavandomi spesso e trascorrendo del tempo fuori casa, mi è scomodo utilizzarla più volte durante la giornata. Ho visto le creme Dove in offerta e mi sono avvicinata allo stand, più per curiosità che per reale intenzione di acquistare. Le parole “aiuta le tue mani a rigenerarsi mentre dormi” e “24 ore” che campeggiano sul tubetto mi convinsero però a provare questa variante.

Per essere una crema destinata alla notte (e quindi perdonabile per un’eventuale untuosità), è leggera: applicandone una nocciolina asciuga dopo meno di mezzo minuto di massaggio e, se tamponate un poco le palme, non lascerete aloni sugli oggetti. Può quindi essere impiegata anche durante il giorno, nonostante io trovi comunque che si “senta” la presenza del prodotto sulla pelle (ma sono iper-sensibile da questo punto di vista). Dal momento che l’ho usata principalmente prima di andare a dormire, non mi interessava granché del comfort e ne usavo quantità generosissime (approssimativamente una noce, essendo fluida è difficile quantificare quanta ne usassi misurando in frutti secchi! Con la lingua fuori), le quali lasciavano le mani meno unte della cara Glicemille.

Dove Crema Mani Nutrimento Rigenerante

Purtroppo su di me Nutrimento Rigenerante non è stata efficace: usandola solo durante la notte la pelle si è gradualmente seccata, sono comparse pellicine, squame  e, complici il freddo e i lavaggi frequentissimi con un terribile sapone (dovere, non scelta!), addirittura taglietti sanguinanti negli spazi interdigitali. Vi lascio immaginare il disagio. La situazione non migliorava neppure effettuando una-due applicazioni aggiuntive durante il giorno. Le ho concesso un’ultima chance affiancandole i guanti Essence e, nel giro di due settimane e non dovendo più scarnificarmi lavarmi col sapone antibatterico, le mani hanno ripreso un aspetto decente, anche se non sono al loro meglio.

Se anche voi preferite usare la crema solo la notte e avete le mani molto secche e/o siete costretti ad utilizzare detergenti o sostanze aggressive, fareste meglio ad orientarvi su un altro prodotto più emolliente. Chi invece preferisce usare la crema spesso, ha le mani resistenti e svolge mansioni più tranquille potrebbe apprezzarla.
INCI: Aqua, Glycerin, Isopropyl Myristate, Cetearyl Alcohol, Glyceryl Stearate, Tapioca Starch, PEG-100 Stearate, Dimethicone, Stearic Acid, Collagen Amino Acids, Helianthus Annuus Hybrid Oil, Isomerized Linoleic Acid, Lactic Acid, Potassium Lactate, Sodium PCA, Urea, Cetyl Palmitate, Cyclopentasiloxane, Dimethiconol, PEG-12 Dimethicone, Sodium Cetearyl Sulfate, Disodium EDTA, Parfum, Methylparaben, Phenoxyethanol, Alpha-Isomethyl Ionone, Benzyl Alcohol, Butylphenyl Methylpropional, Citronellol, Coumarin, Geraniol, Hexyl Cinnamal, Hydroxyisohexyl 3-Cyclohexene Carboxaldehyde, Limonene, Linalool.

10 commenti:

  1. Difficile che una crema con questo inci possa davvero rigenerare e nutrire la pelle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. All'interpretazione degli INCI preferisco l'esperienza (possibilmente diretta): su alcuni forum la Glicemille che tanto apprezzo viene demolita senza possibilità d'appello per i suoi ingredienti; se avessi dato ascolto a queste voci sarei ancora alla ricerca di una buona crema mani o magari avrei ripiegato su un prodotto costoso e di difficile reperibilità.

      Elimina
  2. le creme mani Dove non le uso da tanto, ma amavo il profumo! ciao, gaia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io preferisco profumi più inebrianti, ma trovo gradevoli anche quelli dei prodotti Dove. :)

      Elimina
  3. Gli ingredienti sono un po' poveri, prova qualcosa di naturale...
    Se vuoi un trucco semplice semplice gira i negozi bio fino a trovare il burro di karitè PURO! Quello è una bomba =)
    In alternativa Lush ha una crema mani incredibile e quasi tutta naturale: https://www.lush.it/html/mano_ciao-71-1320.asp

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dei consigli! Ho dato un'occhiata sul web e ho visto prezzi altalenanti per il burro di karitè: alcuni al livello di creme da supermercato, altri a 30 euro per un vasetto. Chiederò in giro, sperando di non beccare fregature sui prezzi o sulla qualità.

      La crema Lush invece è un po' troppo cara per me! :(

      Elimina
  4. Ho comprato una crema mani Kaloderma e mi trovo bene, poi ne ho una Nivea in borsa per le emergenze, sono una capra in fatto di INCI e non ti so dire se sono una mondezza! Comunque tendo a usarla preferibilmente la notte perché detesto la sensazione della crema sulle mani, ad esempio mi da fastidio mentre guido... C'è un premio per te sul mio blog, se ti va di passare, mi fa piacere! Buona domenica*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho un campione di una crema Kaloderma ma non l'ho ancora utilizzato. Pure io preferisco usare le creme mani solo la notte, sono già imbranata di mio e non ho certo bisogno di aiuto per farmi scivolare gli oggetti di mano. :D

      Grazie mille e buona domenica anche a te!

      Elimina
  5. Ciao cara!
    Io di Dove amo parecchio i bagnoschiuma, sono parecchio schiumosi come piacciono a me! :P
    Creme mani non ne uso mai: non ho problemi di secchezza alle mani, e tutte indistintamente mi fanno venire i nervi perchè non assorbono mai..=(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Ti invidio tantissimo, neppure io amo le creme mani, ma sono costretta ad usarle o sembro un'appestata. :-/ È da un bel po' che non acquisto bagnoschiuma Dove.

      Elimina

I commenti sono sempre graditi, ma niente spam, "Ci seguiamo a vicenda?" e link non pertinenti o la furia di Chuck Norris si scatenerà contro di voi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...