giovedì 23 maggio 2013

Unghie del giorno: Un’overdose di dolcezza

Essence Nail Art Special Effect! Topper #01 It's Purplicious OPI Infatuation swatch
Non avrei altre parole per descrivere la “manicure” (virgolettato, è un semplice pasticcio con gli smalti) della settimana scorsa. Ho tagliato le unghie per cause di forza maggiore e non volevo evidenziarle con uno smalto scuro, né usare uno dei pochi rosa che possiedo, colore che non gradisco. Ho optato per un color salmone, OPI Infatuation, parte della collezione Sheer Romance. Come intuibile, non è uno smalto coprente e, come spesso capita con i colori pastello, le zone meno opache appaiono come striature più scure.

Poiché queste erano ancora visibili dopo tre (o quattro?) passate, ho deciso di usare un top-coat glitterato, ottima arma di distrazione contro smalti non omogenei o piccoli segni sulla superficie. Ho scelto uno dei pochi topper rosati in mio possesso: Essence Nail Art Special Effect! Topper #01 It’s Purplicious, piccoli brillantini rosa e glitter quadrati fuxia e rosa più grandi in una base di gel trasparente (anche se mi è parso che aggiungesse una sfumatura rosata allo smalto salmone). Un piccolo mistero circonda questo smalto: ne esiste un’altra versione, contenente piccoli brillantini rosa e violetti e altri, più grandicelli, olografici. La mia boccetta risale al 2011, anno di uscita di questi topper, e recentemente ho intravisto in negozio solo la seconda versione; suppongo che questa abbia sostituito quella in mio possesso. Nel sito però è visibile la variante con i brillantini quadrati e ciò ha fatto ipotizzare a più blogger che quello che vi mostro sia il topper più recente. Un vero caos, insomma! Perplesso Ripropongo l’iniziativa “Regala un nome ai creativi Essence”, per far sì che ogni nome e numero contraddistingua univocamente un prodotto!


Essence Nail Art Special Effect! Topper #01 It's Purplicious OPI Infatuation swatch
Essence Nail Art Special Effect! Topper #01 It's Purplicious (una passata) su OPI Infatuation (tre/quattro passate).
Vi piace? Non vi piace? Meglio una base nera? Detestate anche voi quando Essence usa lo stesso nome per un prodotto diverso?

8 commenti:

  1. A me piace parecchio!
    Trovo che sia delicata ma sfiziosa.
    A me è successa la stessa cosa con due top coat matt di essence: di uno sembra non essercene traccia perchè il sito lo designa come la vecchia versione, ma fanno due effetti totalmente diversi: vai a capire Essence!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Essence è recidiva con il riciclo dei nomi: mi sono capitati smalti, ombretti e lucidalabbra con nomi identici ma prodotto differente. Azzardo che sia un modo di metter fuori produzione una tonalità senza metterla in saldo, ma mi rendo conto di quanto sia macchinosa questa spiegazione... Mah, forse pensano che nessuno se ne accorga!

      Elimina
  2. Secondo me è molto carina!

    Trovo davvero irritante l'abitudine di Essence di riciclare i nomi. Così si fa soltanto una gran confusione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giorgia!

      Esatto, in particolare ricordo che di un ombretto esistevano due varianti completamente diverse (una verde e l'altra marrone!)... Che senso ha?

      Elimina
  3. Ma che belle sono?! Adoro quest'effetto..sei stata davvero molto brava :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Maddalena! Beh, di bravura ne basta pochissima... Per mia fortuna! :-P

      Elimina

I commenti sono sempre graditi, ma niente spam, "Ci seguiamo a vicenda?" e link non pertinenti o la furia di Chuck Norris si scatenerà contro di voi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...