giovedì 27 marzo 2014

Recensione: Garnier Fructis Shampoo e Balsamo Hydra Liss 72H per capelli secchi o crespi

Garnier Fructis Shampoo e Balsamo Hydra Liss 72H per capelli secchi o crespi
Signore e signori, sono lieta di presentarvi il primo balsamo capace di lisciare anche il piatto doccia!

Dal sito Garnier: Arricchito con Phyto-Cheratina e Olio d’Argan, HYDRA-LISS 72H rinforza la fibra, la nutre intensamente e assicura un LISCIO TENUTA 72H* grazie alla TRIPLA RESISTENZA*: contro il crespo, contro l’elettricità statica e preserva il liscio fino al 97% di umidità. Come la cheratina, proteina presente nel capello, la Phyto-Cheratina, di origine vegetale, ha un effetto rinforzante sulla fibra capillare. Hydra-Liss 72H è arricchito con Phyto-Cheratina per apportare consistenza al capello, per proteggerlo dal calore (phon, piastra) e dal crespo per una migliore tenuta del liscio. Arricchita con Olio d’Argan, conosciuto per le sue proprietà nutrienti, la sua formula apporta morbidezza e luminosità.
[*Test strumentale (shampoo + balsamo + latte lisciante Fructis Style vs. shampoo classico).]

Shampoo Fortificante

Prezzo: 3,30 euro circa Quantità: 250 ml
Rivenditori: Super e iper-mercati, negozi di articoli per l’igiene della persona PAO: 12 mesi
Provenienza: Non indicata Indicato per: Capelli difficili da lisciare, secchi o crespi
Periodo di prova: 6 settimane circa Confezioni utilizzate: 1

Lo shampoo, contenuto in una confezione semi-trasparente dall’apertura pericolosa per le unghie, è un denso gel giallino, dal profumo agrumato. Già, se dovesse capitare in cucina nessuno si accorgerebbe che non è detersivo per piatti. Pensieroso

Garnier Fructis Shampoo Hydra Liss 72H per capelli secchi o crespi

Vista la consistenza, è possibile versare l’intera dose sul palmo della mano e dividerlo fra le varie porzioni di cuoio capelluto e chioma senza temere che coli tutto su una sola parte della testa o direttamente nel piatto doccia. Produce una buona quantità di schiuma, che necessita di una altrettanto buona quantità di acqua per essere risciacquata. La somiglianza col detersivo per piatti, per fortuna, è solo nell’aspetto: lo shampoo Hydra Liss 72H non sgrassa eccessivamente, tanto che dopo il risciacquo riuscivo tranquillamente a passare le mani fra i capelli bagnati senza udire sgneeeek. Il risultato è quasi paragonabile a quello di uno shampoo+balsamo 2in1 o di un balsamo molto blando.

Balsamo Crema Fortificante

Prezzo: 3,30 euro circa Quantità: 200 ml
Rivenditori: Super e iper-mercati, negozi di articoli per l’igiene della persona PAO: 12 mesi
Provenienza: Non indicata Indicato per: Capelli difficili da lisciare, secchi o crespi
Periodo di prova: 6 settimane circa Confezioni utilizzate: 1

Il balsamo, contenuto in un flacone opaco dall’apertura amichevole (perlomeno nell’esemplare in mio possesso), è una ricca crema bianca, dalla profumazione identica a quella dello shampoo. Per i detrattori della fragranza, questa non ha vita lunga dopo l’asciugatura.

Garnier Fructis Balsamo Hydra Liss 72H per capelli secchi o crespi

Anche il balsamo si distribuisce senza difficoltà sui capelli; poiché è molto districante (quasi “untuoso”) sono stata parsimoniosa con le dosi, e l’ho sempre applicato a qualche centimetro dalle radici. Non si limita solo a far scivolare pettini, spazzole e dita fra i capelli, ma rischierete di capitombolare pure voi! Trasforma infatti il piatto doccia in una distesa di bucce di banana (metaforicamente parlando), meglio non usarlo se prevedete di fare i contorsionisti per stendere lo scrub o radervi là dove osano le aquile! A bocca aperta

Anche lui richiede una quantità d’acqua non indifferente per essere risciacquato, e con molta probabilità vi rimarrà la sensazione di avere ancora del prodotto sulle ciocche. Avendo i capelli grossi, crespi e infarciti di doppie punte, pettinarli asciutti è roba da masochisti, perciò sono costretta a farlo quando sono umidi. Dopo aver usato questo Fructis, il pettine scivola sulla chioma che è un piacere. Niente pause a metà lunghezza per districare i nodi, né passaggi intermedi con pettini a denti larghi: due minuti ed ero pronta per il phon.

Nonostante non lasci residui sulle mani o sulle placche della piastra, ho avuto la netta sensazione che la coppia Hydra Liss mi appesantisse i capelli durante tutto il periodo d’utilizzo. Lavandoli a giorni alterni, probabilmente non facevano in tempo a mostrare segni, ma al tatto li percepivo più “umidi” rispetto al solito, specialmente vicino alla testa.

Riguardo quelle che chiamo “promesse extra” (nel caso: liscio a lunga durata, protezione dal calore della piastra, capelli rinforzati), non ho notato nulla di particolare rispetto a tanti altri prodotti simili. Ma non credo granché a questi annunci, non baso i miei acquisti su di essi e non mi lamento se uno shampoo o un balsamo non mantengono queste altisonanti promesse. L’importante è che funzionino!

Personalmente, non riacquisterò Hydra Liss 72H nella variante per capelli secchi ma, se qualcuno della mia famiglia lo acquistasse, lo userei comunque. Lo shampoo non sgrassa eccessivamente e il balsamo ha un potere districante superlativo, ma la sensazione di capelli appesantiti e le ingenti quantità d’acqua necessarie per risciacquare questi prodotti mi fanno preferire altre marche. Probabilmente, la variante Hydra Liss per capelli fini tendenti ad appesantirsi (ma quanti Fructis con lo stesso nome esistono?) sarebbe stata più adatta.

INCI Shampoo Hydra Liss 72H Capelli difficili da lisciare, secchi o crespi: Aqua/Water, Sodium Laureth Sulfate, Coco-Betaine, CI 19140/Yellow 5, CI 14700/Red 4, Niacinamide, Cocamide Mipa, Saccharum Officinarum Extract/Sugar Cane Extract, Sodium Chloride, Sodium Benzoate, Hydrolyzed Corn Protein, Hydrolyzed Soy Protein, Hydrolyzed Wheat Protein, Sodium Cocoate, Sodium Hydroxide, PEG-55 Propylene Glycol Oleate, PEG-60 Hydrogenated Castor Oil, Argania Spinosa Oil/Argania Spinosa Kernel Oil, Polyquaternium-7, Salicylic Acid, Xylose, Limonene, Camellia Sinensis Leaf Extract, Linalool, Benzyl Salicylate, Benzyl Alcohol, Amodimethicone, Propylene Glycol, Pyrus Malus Extract/Apple Fruit Extract, Pyridoxine HCI, Citric Acid, Butylphenyl Methylpropional, Methyl Cocoate, Citrus Medica Limonum Peel Extract/Lemon Peel Extract, Laureth-5 Carboxylic Acid, Hexylene Glycol, Hexyl Cinnamal, Parfum/Fragrance.

INCI Balsamo Hydra Liss 72H Capelli difficili da lisciare, secchi o crespi: Aqua/Water, Cetearyl Alcohol, Behentrimonium Chloride, Glycerin, PEG-180, Potato Starch Modified, Amodimethicone, Niacinamide, Saccharum Officinarum Extract/Sugar Cane Extract, Hydroxyethylcellulose, Hydrolyzed Corn Protein, Hydrolyzed Soy Protein, Hydrolyzed Wheat Protein, Phenoxyethanol, Argania Spinosa Oil/Argania Spinosa Kernel Oil, Trideceth-6, Chlorhexidine Digluconate, Xylose, Limonene, Camellia Sinensis Extract/Camellia Sinensis Leaf Extract, Linalool, Benzyl Salicylate, Benzyl Alcohol, Isopropyl Alcohol, Pyrus Malus Extract/Apple Fruit Extract, Pyridoxine HCI, Cetyl Esters, Citric Acid, Butylphenyl Methylpropional, Cetrimonium Chloride, Citrus Medica Limonum Peel Extract/Lemon Peel Extract, Hexyl Cinnamal, Parfum/Fragrance.

11 commenti:

  1. Io per un po' ho provato questa coppia ma ho notato che mi appesantiva i capelli e li sporcava più velocemente. Forse dovrei provarli separatamente, anche se fra i due preferisco più il balsamo.
    Comunque l'odore non si può sentire, sembra di tuffarsi in una lavastoviglie -__-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo in due ad avere la stessa sensazione... :-/ Io preferisco lo shampoo, invece, temo che il responsabile della pesantezza sia proprio il balsamo.
      Ok, confesso di vivere in una caverna e di non aver mai avuto a che fare con le lavastoviglie... Ma anche il loro detersivo odora di limone, quindi? #grandiveritàsvelate

      Elimina
  2. "Signore e signori, sono lieta di presentarvi il primo balsamo capace di lisciare anche il piatto doccia!"

    Sto ancora ridendo!!!!

    La mia esperienza con fructis risale al 2006, dopo aver portato a compimento due flaconi di shampoo e due di balsamo i miei capelli si sono ribellati. Giusto per la cronaca, sono lisci fino al midollo (non tengono nemmeno la permanente) ma con l'umidità si infeltriscono (ladies and gentlemen, I'm the lion king!), sono finissimi, amici delle doppie punte come se non ci fosse un domani, cute grassa e punte secche. Perché non ci facciamo mancare nulla.
    Alla lunga, chi prima chi dopo, tutti gli shampoo da supermercato che ho provati si sono rivelati inadatti per la mia testaccia (l'unico che tollero è lo sgrassante di Sunsilk, che uso in estate). Mi ritrovavo ad avere i capelli appesantiti e unto-style già dalla sera dello stesso giorno in cui li avevo lavati.
    Per quanto riguarda il balsamo/maschera/QualsiasiCosaSiaBastaCheFunzioni, sono ancora alla ricerca del mio prodotto. L'HydraLiss che avevo provato all'epoca non mi era granché utile nei giorni di umidità. Il Sunsilk viola funzionava eccome, ma...che pesantezza sui miei fili! Ora sto usando l'Olioseta del Marocco, ma non liscia nemmeno con la pressa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che sfortuna! Io, al contrario, mi trovo più o meno bene con tutti, sarà una linea su 10 a darmi fastidi, spesso però solo roba da poco conto. Purtroppo abbiamo poco in comune riguardo ai capelli:i miei sono crespi/ricci, grossi e tengono bene la piega con la piastra; immagino che i miei suggerimenti non ti possano aiutare granché.

      Sunsilk non la uso da molto tempo, alla prossima offerta me ne accatto qualcuno!

      Elimina
  3. I prodotti Fructis sono la morte per la mia cute e la mia chioma. L'unica cosa che apprezzo è il profumo :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, no! :( E dire che il profumo per tanti non è definibile tale!

      Elimina
  4. io mi sono sempre trovata male con gli shampoo Fructis. Trovavo i capelli pesanti e che si sporcavano in un batter d'occhio e non va assolutamente bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è già il secondo che mi appesantisce i capelli, però ricordo che quando vivevo in famiglia spesso i miei acquistavano i Fructis, e non mi trovavo male. Spero non abbiano cambiato tutte le formule.

      Elimina
  5. Mi hai fatto morire dal ridere (con la storia delle contorsioni pro scrub e...il resto)! Ho i capelli à la QueenMisery (lisci che non tengono, fini e che si aggrovigliano/infeltriscono facilmente), in più da quando ho rinunciato ai siliconi riescono pure a stare crespi alla radice...Credo di non avere bisogno di un lisciante-appesantente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Storie di vita vissuta... Altro che Norman Bates, il mio terrore da doccia è scivolare sul balsamo!

      Abbiamo i capelli molto diversi, non sono purtroppo la persona più adatta a dare consigli! :(

      Elimina

I commenti sono sempre graditi, ma niente spam, "Ci seguiamo a vicenda?" e link non pertinenti o la furia di Chuck Norris si scatenerà contro di voi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...